fbpx
* Campi obbligatori
Il tuo Compleanno ( Giorno / Mese )
Malavoglia

Una moderna rilettura del capolavoro di Verga, un rap per immagini dove i caratteri umani sono stigmatizzati oggi come allora.

In un paesino siciliano dove tutto sembra immutato e immutabile, una famiglia di pescatori si divide tra la quotidianità della casa del Nespolo e il duro lavoro nella barca Provvidenza. In un naufragio muore Bastianazzo, figlio del vecchio patriarca, Padron `Ntoni. La moglie Maruzza perde la ragione e a minare ulteriormente l`equilibrio dei componenti della famiglia è un secondo naufragio che porta via loro la casa e i risparmi di una vita. Le strade dei figli si dividono, ma il ventenne `Ntoni, dopo la disperazione, scopre in un`arte antica l`appiglio da cui ripartire.
Categoria:
Italia
2010
Per tutti
Per tutti
Toronto International Film Festival 2010. Official Selection
Nastri D'argento 2011, Candidato per la Miglior Regia, la Miglior Sceneggiatura, la Miglior Fotografia, il Miglior Sonoro in Presa Diretta
67^ Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia (2010), Sezione Orizzonti

Dicono del film

"Uno come Scimeca se non ci fosse dovremmo inventarlo. Passione politica, intellettuale e cinematografica in lui sono tutt'uno, i suoi film sono manifesti, sono racconti duri e puri in cui l'etica si unisce alla critica del reale con ispirata lucidità." Boris Sollazzo, Liberazione.

"[...] rap per immagini, denso di frasi legate fra loro da un ritmo tutto visivo." Roberto Escobar, Il Sole 24 Ore.

"un ritratto del cambiamento epocale che arriva dal Mediterraneo" Federica Lamberti Zanardi - La Repubblica

"Uno come Scimeca se non ci fosse dovremmo inventarlo. Passione politica, intellettuale e cinematografica in lui sono tutt'uno, i suoi film sono manifesti, sono racconti duri e puri in cui l'etica si unisce alla critica del reale con ispirata lucidità." Boris Sollazzo, Liberazione.

"[...] rap per immagini, denso di frasi legate fra loro da un ritmo tutto visivo." Roberto Escobar, Il Sole 24 Ore.

"un ritratto del cambiamento epocale che arriva dal Mediterraneo" Federica Lamberti Zanardi - La Repubblica

Specifiche tecniche

Il regista Pasquale Scimeca si cimenta per la seconda volta, dopo "Rosso Malpelo", con l'opera di Verga. La sceneggiatura è stata scritta in collaborazione con Nennella Buonaiuto e Tonino Guerra.

Reset della tua Password

Registrati