fbpx
* Campi obbligatori
Il tuo Compleanno ( Giorno / Mese )

The Italian Banker ora On Demand

Dall’8 settembre The Italian Banker di Alessandro Rossetto è disponibile sulle piattaforme streaming On Demand: grazie a CG entertainment e a Jolefilm è possibile acquistare o noleggiare in digitale il film su Prime Video, Apple Tv, iTunes, Google Play e CGtv. Terzo lungometraggio di Rossetto, dopo Piccola Patria e Effetto Domino, The Italian Banker è l’adattamento della piecè teatrale Una banca popolare di Romolo Bugaro, che vede la partecipazione nel cast di Fabio Sartor, Sandra Toffolatti, Diego Ribon, Mirko Artuso, Valerio Mazzucato, Davide Sportelli, Riccardo Gamba. Presentato al BIF&ST – Bari International Film Festival 2021 nella sezione ItalianFilmFest The Italian Banker è stato distribuito in sala da Parthénos.

Nei saloni di una grande villa veneta, si sta svolgendo una festa esclusiva: uomini in giacca blu, signore in abito lungo. Molti di loro hanno perso milioni a causa del crollo della Banca Popolare del Nordest. Fra una coppa di champagne e un giro di ballo, le tensioni personali si intrecciano alla frustrazione collettiva. La violenza esplode in concomitanza con l’arrivo dell’ex direttore della banca, deciso a raccontare la sua verità sul crack. Ma con l’alba arriverà la buona notizia dell’esito felice dell’operazione su una bambina.

“I fatti che ispirano il film sono reali. Un crack bancario dagli effetti devastanti. Non solo piccoli, medi e grandi clienti della banca e investitori sono andati letteralmente in rovina a causa della bancarotta, a questo si sono aggiunte molteplici conseguenze che hanno intaccato l’intero tessuto sociale. Risuonano temi universali: la spregiudicatezza degli istituti bancari e l’imprevedibile disfacimento di molti di essi, l’inedita crescita del potere della finanza, la cosiddetta crisi planetaria e semi-permanente, la condizione delle élite all’interno del corpo sociale con torbide connivenze nelle alte sfere, la non assunzione di responsabilità “da adulti” nei momenti di pericolo e crisi.” Alessandro Rossetto

Reset della tua Password

Registrati