Newsletter

* indicates required
Gianfranco De Bosio
Il terrorista

Il regista si ispira alla sua esperienza in guerra per raccontare la lotta partigiana

Nell’inverno del 1943 a Venezia un gruppo di partigiani guidati da Renato Braschi organizza una serie di azioni terroristiche autonome mentre il Comitato di Liberazione Nazionale lo invita alla prudenza. Ma Renato è deciso a portare avanti le sue idee, mettendo a rischio la propria vita, e non solo

Regia Gianfranco De Bosio
Con Raffaella Carrà, Gian Maria Volonté, Philippe Leroy, Anouk Aimée
Categoria:
Per tutti
Per tutti
XXIX Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia 1963: Sezione Informativa

Dicono del film

"Questo il film [...] ha un valore educativo [...] che trascende la semplice presa emotiva e spettacolare dei fatti narrati." Libertà

Ti potrebbe interessare…

Reset della tua Password

Registrati